Percorsi Occitani - Valle Maira

Invia un commento o segnalazione per questa pagina.
Cerca nel sito
 
Cartoline
Gratis
Eventi
Notizie    RSS
Comuni
Parchi
Musei - Mostre
Link
Foto Viso
Nuove Foto
Fotografie
Guestbook
Rifugi
Geologia
Salva schermo
Ricettario    RSS
Giochi
Home page
Login


10 Tappa
SAN MARTINO INFERIORE - MACRA PARROCCHIA

Lasciamo l'accogliente posto e seguiamo la strada per poi prendere il sentiero che discende a destra, dopo duecento metri si arriva ad un bivio, occorre seguire quello che sale leggermente a sinistra (quello a destra scende alla borgata Ameud - Paschero) che si addentra nel bosco per arrivare in breve tempo alla borgata Ciamino (1339 m), piccola borgata disabitata da parecchi anni con una bella fontana.

Transitando presso la cappella si prosegue verso la borgata Cicchiales inferiore (1345m), con grandi e bellisime case arroccate su un piccolo promontorio (da qui, volendo, con un breve sentiero sulla destra si scende verso la grotta del Diavolo).

Si inizia ora la breve discesa in una zona boschiva e fresca fino a raggiungere la strada panoramica per Elva.

Con una breve salita si raggiunge la bellissima ed antichissima chiesa di San Peyre (1233 m) situata sul ciglio del costone, risalente al XIII secolo, che contiene all'interno un pregevole ciclo di affreschi, recentemente restaurati. Stupenda la posizione panoramica sulla valle.

Dopo una breve sosta si prosegue seguendo il sentiero che inizia vicino alla chiesa, con tratti pianeggianti e leggere salite, si doppia un costone al di la del quale sorge la borgata Caudano (1129 m).

Quest'antica borgata ricordata per un singolare edificio risalente al 1400, destinato a lazzaretto.

La casa sorge sulla piccola piazzetta della borgata - facciata a vela, finestre bifore, con fregi ornamentali scolpiti nella pietra.

Ora si prosegue per l'antica mulattiera che scende rapidamente nel brullo e desolato Vallone di Langra, devastato di recente da un incendio.

La borgata Langra sorge nel Vallone del Rio Beudale, che si apre a nord dell'abitato di Macra.

Attraversare le case ci si immette sulla strada sterrata, si scende per alcuni metri, per poi lasciarla e seguire l'antica mulattiera sulla destra che discende a fianco del Rio Bedale.

Con una breve e ripida salita sulla sinistra si arriva alla parrocchia di  Macra, dove si trova il posto tappa presso la Casa Canonica

(ore 4- 4.30 da S. Martino)